Tatuaggio sole e invecchiamento

LE RADIAZIONI SOLARI

I raggi solari sono delle onde elettromagnetiche che provengono dal sole. Alcune di queste radiazioni vengono bloccate dall’atmosfera, mentre altre – i raggi ultravioletti (UV) – raggiungono la terra.
I raggi UV si dividono in UVC, UVA e UVB.
I raggi UVC hanno energia molto elevata ma vengono filtrate dall’ozono atmosferico e non raggiungono la superficie terrestre.

Gli UVB sono in parte trattenuti dalla fascia di ozono, dalla troposfera e dalle nuvole. Quando colpiscono l’organismo non riescono a superare lo strato più superficiale della cute, detto epidermide. Tuttavia, in virtù della forte carica energetica, i raggi UVB sono piuttosto aggressivi e causano l’abbronzatura perché stimolano la produzione di melanina. Sono anche i responsabili di scottature ed eritemi.

Gli UVA invece sono meno energetici e  vengono trattenuti soltanto in minima parte dall’atmosfera e dalle nuvole. Rispetto agli UVB sono più penetranti, non provocano ustioni e non abbronzano realmente. In compenso, proprio per la loro capacità di penetrare fino al derma dove possono danneggiare alcune componenti come il collagene e l’elastina e per questo, i raggi UVA sono i maggiori responsabili dell’invecchiamento cutaneo e dei tumori della pelle.

 

L’intensità degli UVA che raggiungono la superficie terrestre rimane praticamente costante durante l’anno. L’intensità degli UVB è invece influenzata da diversi parametri come la stagione, l’ora del giorno, l’altitudine e la latitudine.

Per questo motivo i rischi che si corrono aumentano se ci esponiamo al sole nelle ore più calde della giornata e troppo a lungo.

Inoltre Il fatto che l’organismo sia esposto ai raggi UVA durante tutto l’arco dell’anno e che proprio queste radiazioni siano responsabili del photo-aging, suggerisce l’importanza di una protezione cutanea a 360 gradi. Le creme protettive andrebbero infatti applicate non solo d’estate, ma in qualsiasi occasione in cui ci si esponga alla luce solare.

RAGGI SOLARI E TATUAGGI

La radiazione solare, mentre regala alla vostra pelle un bel colore dorato, toglie vita al vostro tatuaggio. L’azione dei raggi UV  agisce sul tatuaggio sbiadendo i colori che perderanno brillantezza e lucidità e diminuendo la definizione delle linee che tenderanno sembrare tremolanti a causa di parti di pigmento scolorite.
E’ chiaro inoltre che l’azione di invecchiamento della pelle dovuta ai raggi UVA si ripercuoterà anche sulla bellezza dei tatuaggi.
La perdita di elasticità del derma è infatti tra le cause dell’effetto delle linee scoppiate.

A volte, la presenza di un tatuaggio può anche aumentare gli effetti delle radiazioni solari in quella zona di pelle, infatti alcuni pigmenti con tinte forti (come il nero, il rosso e il blu) attraggono maggiormente i raggi infrarossi, che non potendo essere dispersi, surriscaldano la cute che inizia a soffrire.

 

Questo non vuol dire che bisogna rinunciare completamente all’abbronzatura, se si ha un tatuaggio ma significa semplicemente che bisogna seguire le corrette indicazioni, che valgono anche per chi non è tatuato.
In ogni caso i tatuaggi non vanno esposti al sole, neppure con la protezione, fin quando non siano completamente guariti.

LETTINI ABBRONZANTI E LOZIONI AUTOABBRONZANTI

Bisogna premettere, che l’abbronzatura artificiale è dannosa tanto quanto quella naturale, se non addirittura di più. I raggi ultravioletti sono molto più concentrati, e le persone tendono a sovraesporsi nei lettini abbronzanti, senza tener conto della pericolosità e dei danni che ciò implica.

Bruciare la propria pelle danneggerà un tatuaggio più di quanto lo farà un’ abbronzatura lenta. Ancora una volta, se vi esponete a questo tipo di trattamento, proteggete la pelle e l’ inchiostro!

C’è poi chi utilizza le lozioni autoabbronzanti, per ottenere velocemente un colorito dorato. In questo caso le conseguenze possono dipendere dal tipo di autoabbronzante che si utilizza. Tendenzialmente queste lozioni non dovrebbero avere effetti sulla pelle tatuata diversi da quelli che hanno sul resto del corpo, ma alcuni prodotti con colorazioni particolari potrebbero creare delle reazioni insolite sul tatuaggio. Per questo, è sempre meglio non applicarli direttamente sul tattoo.

Il vostro tatuaggio è un investimento, perciò non rischiate su di esso, senza prendere le precauzioni necessarie. La protezione solare adeguata può consentirvi di mantenere il vostro tatuaggio bello e splendente per anni.

 

 

FILTRI SOLARI

Le creme e gli oli solari contengono due diversi tipi di filtri: fisici e chimici. I filtri fisici agiscono in modo meccanico. In pratica riflettono e disperdono i raggi solari perché contengono sostanze opache che funzionano da “specchio”, respingendo, senza distinzione, tutte le radiazioni. I filtri chimici invece contengono molecole organiche complesse che assorbono l’energia della radiazione solare e la restituiscono in parte, sotto forma di calore. Ognuna di esse assorbe una specifica lunghezza d’onda (UvA e UvB).

 

AFTERTATTOO SUN

Aftertattoo Sun è uno spray solare ad alto fattore di protezione (SPF 50+) e resistente all’acqua, ideato appositamente per proteggere i tatuaggi durante l’esposizione ai raggi UV.
I filtri contenuti in Aftertattoo Sun sonosia di tipo fisico che chimico, consentendo così una protezione dalle diverse lunghezze d’onda delle radiazioni solari.
L’Aloe, l’olio di Argan, l’olio di Jojoba e la Vitamina E aiutano in modo naturale la pelle a combattere l’invecchiamento grazie alla loro azione antiossidante, idratante e riepitelizzante. Diversi studi sul Gel d’Aloe ne hanno dimostrato i benefici nel trattamento delle ustioni, soprattutto quelle prodotte da radiazioni.
In passato, i filtri fisici, avendo una notevole consistenza solida, erano totalmente riflettenti e presentavano il problema di creare un effetto bianco all’atto dell’applicazione del prodotto solare sulla pelle, cosa che su un tatuaggio può risultare particolarmente fastidiosa e indurre a non utilizzare una protezione adeguatamente alta. Aftertattoo Sun utilizza filtri fisici microincapsulati di nuova generazione nei quali le dimensioni delle particelle sono ridotte all’ordine di grandezza dei nanometri, consentendo di schermare radiazioni a bassa lunghezza d’onda quali gli UV ma non la luce visibile, evitando così qualsiasi effetto bianco.
Aftertattoo® Sun è certificato ECOCERT e garantisce l’ASSENZA DI PARABENI, di PETROLATI e fragranze rendendo così il prodotto dermatologicamente più sicuro e tollerato.

FABIO NEMBO

FABIO NEMBO

esperto in

TRADITIONAL

ALESSIO LALA

ALESSIO LALA

esperto in "Realistico Black & Grey"

Premi per vedere la Scheda Artista

DANIELE STELLA

DANIELE STELLA

esperto in

REALISTICO A COLORI

MIRKO DEL TORTO

MIRKO DEL TORTO

esperto in

REALISTIC BLACK AND GREY

STEVEN ARDILA

STEVEN ARDILA

esperto in

REALISTIC

SALVATORE PAGNANI

SALVATORE PAGNANI

esperto in

OLD SCHOOL

CLAUDIO DI LETO

CLAUDIO DI LETO

esperto in

NEW SCHOOL - COLOR

 

ARONNE MOTTA

ARONNE MOTTA

esperto in

COLOR TATTOO

MR JACK

MR JACK

esperto in

CARTOON E COLOR

SERGIO MESSINA

SERGIO MESSINA

esperto in

TRADITIONAL

MARCO MANSI

MARCO MANSI

esperto in

REALISTICO

VALENTINA AVATI

VALENTINA AVATI

esperto in

NEW SCHOOL

FABIO TORTI

FABIO TORTI

esperto in

REALISTIC COLOR

GIANNI DI SANTO

GIANNI DI SANTO

esperto in

TRASH POLKA

PLACIDO D'AMBROSIO

PLACIDO D'AMBROSIO

esperto in

BLACK AND GREY

GIANLUCA RONDINA

GIANLUCA RONDINA

esperto in

MINIMAL BLACK

LETIZIA SOLDATELLI

LETIZIA SOLDATELLI

esperto in

WATERCOLOR E REALISTICO

CLAUDIO COMITE

CLAUDIO COMITE

esperto in

GEOMETRICO

PIERO WALLE FOLGORE

PIERO WALLE FOLGORE

esperto in

GIAPPONESE

HANNIBAL

HANNIBAL

esperto in

BLACKWORK AND TRASH

MARCO BORDI

MARCO BORDI

esperto in

DOTWORK

ANTONIO ORLANDO

ANTONIO ORLANDO

esperto in

BLACKWORK

GEPS VANNELLA

GEPS VANNELLA

esperto in

REALISTIC

LINO RAIMONDI

LINO RAIMONDI

esperto in

REALISTIC BLACK AND GREY

Spedizione gratuita a partire da 49 euro di acquisto. Ignora

Condividi su