[et_pb_dcsbcm_divi_breadcrumbs_module hide_homebreadcrumb="on" separator="sep-tri" hide_currentbreadcrumb="off" _builder_version="4.3.4" hover_enabled="0" fontsbreadcrumbs_font_size_tablet="51" fontsbreadcrumbs_line_height_tablet="2" fontsseperator_font_size_tablet="51" fontsseperator_line_height_tablet="2" fontsbreadcrumblinks_font_size_tablet="51" fontsbreadcrumblinks_line_height_tablet="2" saved_tabs="all" template_type="module"][/et_pb_dcsbcm_divi_breadcrumbs_module]

Questa volta ci allontaniamo un po’ ma non disperate perchè l’artista di oggi gira tutto il mondo e capita non di rado anche in Italia.

Parliamo di Winston the Whale (qui il suo profilo Instagram), un tatuatore di Portland che realizza tatuaggi a dir poco psichedelici. Tinte super sature e colori brillanti sono la base dei suoi tatuaggi-trip dove ci sono sempre più significati nascosti.

 
Condividi su